Category Archives: Soluzioni Business

Home / Archive by category "Soluzioni Business"

Whistleblowing

La tua Azienda e’ in regola con L. 179/2017

Il “Whistleblowing” è un istituto di origine anglosassone, finalizzato a regolamentare e facilitare il processo di segnalazione di illeciti o di altre irregolarità di cui il soggetto segnalante dipendente/collaboratore (cd. “whistleblower”) sia venuto a conoscenza e che prevede, per quest’ultimo, significative forme di tutela. L. 179/2017 in vigore dal 29 dicembre 2017

Ilsole24ore

Settore privato: principali novità

i Modelli di organizzazione, gestione e controllo debbano prevedere:

  1. uno o più canali attraverso cui effettuare le segnalazioni, che consentano di garantire la riservatezza dei segnalanti;
  2. l’esistenza di un canale alternativo di segnalazione in grado di garantire, con modalità informatiche, la riservatezza dell’identità dei segnalanti;
  3. il divieto di atti di ritorsione o discriminatori nei confronti dei segnalanti per motivi collegati alle segnalazioni;
  4. nell’ambito del sistema disciplinare, sanzioni nei confronti di chi viola le misure di tutela dei segnalanti, nonché di chi effettua con dolo o colpa grave segnalazioni che si rivelino infondate.

Settore pubblico: principali novità

Le principali novità apportate dalla L. 179/2017 alla disciplina previgente, per mezzo della modifica dell’art. 54-bis del D.Lgs. 165/2001, sono di seguito riepilogate.

  1. L’ambito di applicazione della norma è stato esteso anche ai dipendenti di enti pubblici economici ed enti di diritto privato sottoposti a controllo pubblico, oltre che ai lavoratori e ai collaboratori delle imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzino opere a favore delle amministrazioni pubbliche.
  2. Sono stati identificati nel Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, nell’ANAC e nell’Autorità Giudiziaria i soggetti destinatari delle segnalazioni.
  3. È stato introdotto il divieto di rivelare l’identità del segnalante nell’ambito di: (i) un procedimento penale fino alla chiusura delle indagini preliminari, (ii) dinanzi alla Corte dei Corti (fino alla chiusura della fase istruttoria) ovvero (iii) nell’ambito di un procedimento disciplinare, nel caso in cui la contestazione dell’addebito sia fondata su accertamenti distinti e ulteriori rispetto alla segnalazione. Fa eccezione la possibilità di utilizzare la segnalazione in presenza di consenso del segnalante, nel caso in cui, nell’ambito di un procedimento disciplinare, la contestazione risulti fondata – in tutto o in parte – sulla segnalazione e l’identità del “whistleblower” sia indispensabile per esercitare il diritto di difesa.
  4. Sono stati introdotti: (i) l’ampliamento delle condotte ritorsive censurate (demansionamento, trasferimento e altre misure organizzative ritorsive), (ii) la nullità degli atti discriminatori o ritorsivi adottati dall’amministrazione/ente, (iii) l’onere della prova in capo all’amministrazione/ente, che deve dimostrare che le misure discriminatorie o ritorsive adottate nei confronti del segnalante siano motivate da ragioni estranee alla segnalazione, e (iv) il diritto al reintegro nel posto di lavoro in caso di licenziamento disposto a motivo della segnalazione effettuata.
  5. L’ANAC, sentito il Garante per la protezione dei dati personali, ha adottato apposite Linee Guida relative alla procedura per la presentazione e la gestione delle segnalazioni
  6. All’ANAC è stata attribuita la facoltà di comminare sanzioni amministrative pecuniarie: fino a 30.000 €, a carico del responsabile dell’amministrazione/ente che abbia adottato misure discriminatorie nei confronti del segnalante,
    fino a 50.000 €, a carico del responsabile delle attività di verifica delle segnalazioni, in caso di mancata analisi di quest’ultime o
    fino a 50.000 €, in caso di mancata adozione di procedure per l’inoltro e la gestione delle segnalazioni o adozione di procedure non conformi alle previsioni delle Linee Guida indicate al punto precedente.
  7. È prevista la sottrazione della segnalazione all’accesso amministrativo agli atti disciplinato dalla L. 241/1990.
  8. È prevista l’esclusione dalle tutele di cui al punto precedente in caso di condanna – anche in primo grado – per i reati di calunnia o diffamazione o altri reati commessi con la denuncia del segnalante, ovvero quando sia accertata la responsabilità civile di quest’ultimo in caso di dolo o colpa grave.

La nostra applicazione prevede di portare l’etica al centro del Business:


Ethics Cloud Platform ™


Helpline

La nostra suite di applicazioni ottimizzerà la tua etica e gestione della conformità e ti aiuterà a rendere operativi i tuoi valori. Individualmente, le nostre sono le migliori soluzioni; insieme, sono il futuro del settore. Il numero delle Imprese sono in aumento.


Campagne

Promuovi il coinvolgimento dei dipendenti con la gestione delle politiche, la formazione e le opportunità di apprendimento professionale per portare avanti le tue iniziative. Rendi l-informazione chiara e riservata.


Informativa

Automatizza e personalizza il tuo programma di divulgazione per identificare e affrontare i conflitti di interesse e fondare la tua strategia etica con documentazione integrata, facile da trovare.


Approfondimenti

Visualizza i dati di conformità della tua azienda in un’unica posizione centrale per l’analisi della causa principale e scopri le opportunità per migliorare le prestazioni aziendali.


Codice di condotta interattivo

Migliora il tuo programma con il nostro Software per la segnalazione di illeciti in modo da coinvolgere i tuoi dipendenti. L’accesso alle informazioni e consentito solo secondo la normativa prevista. I dipendenti possono facilmente consultare le informazioni di cui hanno bisogno fornendo al contempo i punti di dati predittivi necessari e comunicando eventuali illeciti Anti corruzione e di Privacy.


Compila il modulo qui di seguito per essere contattato da un nostro consulente


INTUNE

Trasforma la fornitura di servizi IT per un ambiente di lavoro moderno


Semplifica la gestione del posto di lavoro moderno e realizza la trasformazione digitale con Microsoft Intune. Crea l’ambiente Microsoft 365 più produttivo per consentire agli utenti di lavorare su dispositivi e app che scelgono, proteggendo al tempo stesso i dati.

Proteggi e gestisci facilmente i dispositivi dei tuoi clienti con Microsoft Intune. Consentire loro di rimanere conformi alle leggi sulla protezione dei dati del Regno Unito e dell’UE e risolvere rapidamente le sfide relative ai dati quando si tratta di proteggere le informazioni aziendali. Con le opzioni MDM e MAM, i collaboratori non perderanno la produttività ma otterranno la completa sicurezza dei dispositivi.



Monitoraggio della rete e dispositivi dell’infrastruttura IT

Il nostro servizio prevede il monitoraggio H/24 completo della rete del cliente. Con apertura dei guasti. Rendiamo quindi la rete piu’ sicura e performante prevenedo attacchi o blocchi di rete che possono creare una perdita economica all’Azienda.


Monitoriamo completamente l’infrastruttura IT in qualsiasi area geografica nazionale o internazionale.

Pianificazione e consapevolezza proattiva

Il nostro sistema di alert produce grafici automatizzati, integrati di trend e di pianificazione della capacità della rete. In questo modo si consente alla Azienda di pianificare gli aggiornamenti dell’infrastruttura prima che i sistemi obsoleti li colgano di sorpresa. Gli avvisi vengono inviati al personale IT, agli stakeholder aziendali e agli utenti finali tramite e-mail o messaggi di testo mobili (SMS), fornendo loro i dettagli di disservizio in modo che possano iniziare immediatamente a risolvere i problemi.


A chi si rivolge il servizio?

Il Nostro servizio si rivolge a tutte quelle realta’ piccole, medio o grandi, che hanno bisogno di un presidio attento e sicuro della propria rete, server e apps. Inoltre il nostro servizio prevede un apertura dei guasti per qualsiasi operatore (Vodafone Tim Wind 3 At&T ecc. non fa nessuna differenza l’operatore o dove avviene l’evento) gestiamo quindi completamente il guasto fino alla soluzione del fornitore di rete. Produciamo quindi report documentali con tutte le caratteristiche del disservizio in modo da richiedere eventuali rimborsi se specificato dal contratto di fornitura del fornitore broadband. Forniamo quindi assistenza garantita sulla connettività e sugli apparati con tempi certi di ripristino del servizio. Monitoriamo anche Telecamere, IoT, Siti Industriali, zone pericolose e presidi di sicurezza.


per maggiori informazioni chiedi un contatto compilando il modulo.


Speedcheck

Analytics Retail

Che cos’è?

Analytics Retail è una piattaforma di approfondimento end-to-end che offre risposte a domande aziendali analizzando i dati della rete.

Non si tratta di individui – si tratta di modelli generali, piuttosto che di una sola persona. Analytics Retail non ti identifica, né fornisce a nessuno informazioni che consentano loro di contattarti.

Analytics Retail fornisce approfondimenti sui modelli di mobilità che consentono un migliore processo decisionale in un’ampia varietà di settori come la pianificazione dei trasporti, delle città intelligenti, del turismo, del retail e immobiliare.

Un esempio potrebbe essere un ente locale che sta tentando di elaborare il modo migliore per espandere la rete di trasporto. Essere in grado di comprendere in modo affidabile come viene utilizzata questa rete consentirà all’autorità di prendere una decisione più consapevole.

Oppure, se volessi aprire un negozio, potremmo combinare i riepiloghi demografici con schemi di movimento per aiutarti a decidere quale parte della città ha il commercio che desideri.

Chi utilizza Analytics Retail?

Analytics Retail aiuta le organizzazioni a prendere decisioni migliori. Ecco alcuni esempi di come viene utilizzato.

  • Pianificazione di progetti infrastrutturali di grandi dimensioni  – I report di Analytics Retail possono essere utilizzati nella pianificazione di reti autostradali e di trasporto pubblico, consentendo di comprendere gli schemi di movimento dei telefoni in ampie aree.
  • Pianificazione efficace dei lavori stradali  – un consiglio locale ha preso una decisione sulla base di qualcuno, possibilmente con un blocco per appunti, contando auto o ciclisti. Ciò potrebbe significare che i lavori stradali si svolgono negli orari di punta o le piste ciclabili vengono aggiunte su una strada ma non un’altra. I report di Analytics Retail possono semplificare questo processo fornendo loro flussi di traffico più accurati che li aiutano a pianificare i lavori stradali in modo più efficace.
  • Muoversi più velocemente a Londra  – stiamo lavorando con Transport for London e la Greater London Authority per migliorare il traffico a Londra analizzando i movimenti sui diversi tipi di trasporto.
  • Offrire esperienze di acquisto migliori  : i nostri dati aiutano i rivenditori a pianificare e migliorare l’esperienza nei maggiori centri commerciali e nei centri città.
  • Aiutare le imprese a essere più ecologiche  – stiamo sviluppando un prodotto per gestire le proprietà commerciali e fare un uso migliore dell’ambiente di lavoro. Ciò significa che i costi operativi e di energia sono ridotti solo alimentando le aree che sono in uso.

Che cosa stiamo facendo?

Raccogliamo dati dalla nostra rete e dalla nostra base di clienti per produrre rapporti per conto terzi. Questo li aiuta a prendere decisioni migliori. Analytics Retail utilizza due categorie di dati.

  • Informazioni sulla localizzazione aggregata anonimizzata  – questo aiuta noi e i partner di terze parti a comprendere i modelli di movimento lungo le rotte di trasporto e nelle aree in cui le persone si radunano. 

    Mentre i telefoni si muovono intorno alla nostra rete, siamo in grado di misurare i loro viaggi da un luogo all’altro, ad esempio il numero di telefoni che hanno viaggiato tra Milano e Venezia sulla A4.
     
  • Dati demografici anonimizzati  – come fascia d’età, genere e tipo di cellulare.

I dati vengono utilizzati solo in forma anonima e aggregata: il team di Analytics Retail non è in grado di dire chi sei.

“Anonimato” significa che non utilizziamo i dati che consentono di essere identificati o contattati, e “aggregati” significa che i nostri rapporti non contengono informazioni sugli individui, anche in forma anonima.

Ad esempio, qualcuno potrebbe voler sapere quante persone che passano davanti al loro negozio usano dispositivi Android. Non diremmo loro chi ha utilizzato un dispositivo Android, ma potremmo dire che il 50% dei passanti li stava utilizzando, di cui il 70% era di sesso maschile.

Movylo

Aumenta i tuoi clienti


Se gestisci un’attività locale, aumentare il flusso di clienti in negozio è cruciale per aumentare le vendite.
Per raggiungere quest’obiettivo, è necessario comunicare in modo continuo, personalizzato e mirato ai tuoi clienti e questo significa dedicare molto tempo, ogni giorno, a fare attività digitali per trovare clienti, farsi presentare i loro amici, farli tornare in negozio, inviare auguri di compleanno e cosi via. Molte azioni di marketing e che vanno fatte tutte, tutti i giorni (si, serve molto tempo, per questo i negozi famosi hanno l’ufficio marketing).

Questo è quello che Movylo può fare per la tua attività, facendoti risparmiare tempo e portandoti risultati concreti.
Il Pilota Automatico di Movylo invierà periodicamente messaggi ai tuoi clienti, cercando di invitarli a venire in negozio da te e a comprare di più.
Funziona automaticamente, ma hai sempre controllo totale su cosa viene inviato e a chi.


Cos’è Movylo?


Movylo è una soluzione di marketing locale per commercianti che include:

  1. Gestione lista clienti
  2. Gestione programma fedeltà
  3. Strumenti per fare promozioni
  4. Gestione pagamenti in negozio e fuori

A chi si rivolge Movylo?

  1. Local Shop
  2. Ristoranti
  3. Beauty salons

Che problema risolve Movylo?

  1. I commercianti non si promuovono come i negozi di marca (couponing, premi ai migliori clienti, sconti per il compleanno) perdendo molte vendite “facili”.
  2. Movylo aiuta a recuperare queste vendite in maniera automatica.

Che risultati porta Movylo?

  1. Vendite extra e tracciabili
  2. Nuovi clienti
  3. Clienti esistenti più fidelizzati e che spendono di più
  4. Incassi online, per farsi pagare quando i clienti non sono in negozio

Movylo: cosa include

  1. CRM per gestire i propri clienti e capire chi sono e i loro interessi;
  2. Strumenti per trovare nuovi clienti in negozio e tramite Facebook (campagne sponsorizzate)
  3. Programma fedeltà per i clienti
  4. Strumenti per creare e programmare promozioni, offerte, newsletter e inviarli via email, SMS, Facebook, Whatsapp, mobile via notifiche push
  5. Marketing automation, per far lavorare il motore di Movylo in automatico, ogni giorno
  6. Strumenti per farsi pagare in negozio e online
  7. Promozioni automatiche per farsi seguire, farsi presentare amici, farsi scrivere recensioni, …

Ma soprattutto…
Una chiamata di consulenza al mese
per aiutare il cliente ad ottenere il massimo
da Movylo o usarlo per lui se non riesce o non ha voglia/tempo!



Guarda i video qui sotto e chiedi un contatto o chiama un nostro consulente al numero 02 871 571 89


Aumenta le vendite del tuo Business

Hai il sito e la pagina Facebook: e adesso?

Come far crescere la tua lista clienti gratuitamente


CRM Nimble

Vendite con social intelligenti e
marketing CRM per le PMI
il n.1 in assoluto

Lascia che il tuo team costruiscano il loro database mentre utilizzano Nimble CRM. È lo strumento di vendita e marketing che crea automaticamente i contatti e archivia e sincronizza in modo intelligente tutte le email, i calendari, le note e la cronologia sociale in un’unica posizione. Lavorando in modo nativo con Office 365, Outlook, Skype e Dynamics CRM, passa attraverso le informazioni di contatto senza problemi, in modo che i clienti non debbano più inserire manualmente i dettagli in un database e risparmiare tempo prezioso.

Video

Power BI Visualizza i dati critici del tuo Business.

Potenzia il tuo Team con strumenti analitici che forniscono il ROI

Offri ai tuoi collaboratori un potente strumento di analisi aziendale che fornisce dati critici in tempo reale che possono essere capiti semplicemente. Con Power BI, i tuoi clienti possono approfondire il ROI delle loro spese, creare dashboard personali e collaborare per analizzare i contenuti. Automaticamente incluso in Office 365 E5, Power BI semplifica la visualizzazione dei dati dei clienti.

Microsoft Power BI è una raccolta di servizi software, app e connettori che interagiscono per trasformare origini dati non correlate in informazioni dettagliate interattive, coerenti e visivamente accattivanti. Indipendentemente dal fatto che i dati siano costituiti da una semplice cartella di lavoro di Microsoft Excel o da una raccolta di data warehouse ibridi locali e basati sul cloud, Power BI consente di connettersi facilmente alle origini dati, visualizzare o individuare le informazioni importanti e condividerle con chiunque o con gli utenti desiderati.

Uso di altri dati in Power BI

Power BI può essere semplice e veloce ed è in grado di creare informazioni rapide da una cartella di lavoro di Excel o un database locale. Power BI, tuttavia, è anche uno strumento di livello aziendale affidabile, idoneo non solo per una modellazione estesa e l’analisi in tempo reale, ma anche per lo sviluppo personalizzato. Può quindi fungere sia da strumento personale per la creazione di report e la visualizzazione che da motore decisionale e di analisi in progetti di gruppo, divisioni o intere aziende.

Elementi di Power BI

Power BI è costituito da un’applicazione desktop di Microsoft Windows denominata Power BI Desktop, un servizio SaaS (Software as a Service) online denominato servizio Power BI e app Power BI per dispositivi mobili disponibili su telefoni e tablet Windows nonché per dispositivi Apple iOS e Google Android.

Elementi di Power BI

Questi tre elementi, ossia Desktop, servizio e app per dispositivi mobili, sono progettati per consentire agli utenti di creare, condividere e utilizzare informazioni aziendali dettagliate in modo ottimale per le proprie esigenze o il proprio ruolo.

Vantaggi di Power BI in base al ruolo

Il modo in cui si usa Power BI può variare in base al ruolo ricoperto in un progetto o un team. Altri utenti, in altri ruoli, potranno usare Power BI in modo diverso.

Si potrebbe ad esempio visualizzare report e dashboard nel servizio Power BI, operazione che può essere sufficiente in Power BI. Un collega che elabora rapporti più complessi potrebbe usare Power BI Desktop in modo più ampio e pubblicare report di Power BI Desktop nel servizio Power BI, che possono essere visualizzati in seguito. Un altro collega del reparto vendite potrebbe invece usare principalmente l’app Power BI nel telefono per monitorare lo stato delle proprie quote di vendita ed esaminare i dettagli di nuovi clienti potenziali.

Si potrebbe anche usare ogni elemento di Power BI in momenti diversi, a seconda degli obiettivi che si intende raggiungere o del ruolo ricoperto per un determinato progetto o una determinata attività.

È ad esempio possibile visualizzare le scorte e lo stato di avanzamento della produzione in un dashboard in tempo reale nel servizio e usare anche Power BI Desktop per creare report per il proprio team in merito alle statistiche di coinvolgimento dei clienti. L’uso di Power BI può dipendere da quale funzionalità o servizio di Power BI è lo strumento più adatto alla situazione specifica. Ogni elemento di Power BI è disponibile, motivo per cui è considerato altamente flessibile ed efficace.

Questi tre elementi, ossia Desktop, servizio e app per dispositivi mobili, verranno illustrati più nel dettaglio più avanti. Nelle unità e nei moduli successivi verranno anche illustrate la creazione di report in Power BI Desktop, la relativa condivisione nel servizio e infine l’analisi dei report su un dispositivo mobile.

Flusso di lavoro in Power BI

Un comune flusso di lavoro in Power BI inizia in Power BI Desktop, dove viene creato un report. Il report viene quindi pubblicato nel servizio Power BI e successivamente condiviso in modo che gli utenti di app Power BI per dispositivi mobili possano usare le informazioni.

Microsoft Power BI è una raccolta di servizi software, app e connettori che interagiscono per trasformare i dati in informazioni dettagliate interattive. È possibile usare dati provenienti da singole origini di base, ad esempio una cartella di lavoro di Microsoft Excel, o estrarre dati da più database e origini cloud per creare report e set di dati complessi. Power BI può fornire funzionalità semplici, se è ciò che si cerca, o sofisticate per fare fronte alle complesse esigenze di un’azienda globale.

Power BI è costituito da tre elementi principali: Power BI Desktop, il servizio Power BI e Power BI per dispositivi mobili, i quali interagiscono tra di loro per consentire all’utente di creare dati, interagirci, condividerli e utilizzarli come si desidera.

Ciclo d'uso di Power BI

Sono stati esaminati i blocchi predefiniti di base di Power BI:

  • Visualizzazioni: rappresentazioni visive dei dati, dette a volte oggetti visivi
  • Set di dati: raccolta di dati usata da Power BI per creare le visualizzazioni
  • Report: raccolta di oggetti visivi di un set di dati, che occupa una o più pagine
  • Dashboard: raccolta di oggetti visivi in un’unica pagina, ricavata da un report
  • Riquadri: singole visualizzazioni in un report o un dashboard

Nel servizio Power BI è stata installata un’app con pochi clic. Tale app, ovvero una raccolta predefinita di oggetti visivi e report, consente di connettersi a un servizio software per popolare l’app e attivare i dati.

È stata infine impostata una pianificazione dell’aggiornamento dei dati per essere certi che questi ultimi saranno aggiornati quando si esegue nuovamente l’accesso al servizio Power BI tra cui:

  • Acquisizione dei dati in Power BI Desktop e creazione di un report.
  • Pubblicazione nel servizio Power BI, in cui si creeranno nuove visualizzazioni o dashboard.
  • Condivisione dei dashboard con altri, soprattutto con utenti che si trovano fuori ufficio.
  • Visualizzazione di report e dashboard condivisi e interazione con essi nelle app Power BI per dispositivi mobili.
Ciclo d'uso di Power BI

Non necessariamente si eseguiranno tutte le operazioni qui descritte nel proprio lavoro: alcuni utenti si limiteranno a visualizzare i dashboard creati da altri e useranno semplicemente il servizio. Sarà presto disponibile un modulo che descrive come spostarsi con facilità nel servizio Power BI e come usarlo per visualizzare e interagire con app e report.

Tuttavia, il modulo successivo segue il flusso di lavoro di in Power BI illustrando come creare un report e pubblicarlo nel servizio Power BI. Si apprenderà come vengono creati i report e i dashboard e come connetterli ai dati. È anche possibile decidere di creare un report o un dashboard personalizzato.


Video


Chiedi maggiori Informazioni.


Archivia, condividi e sincronizzare con OneDrive Business

Abilita un facile accesso ai file per i tuoi clienti

Riduci le frustrazioni dei colleghi e il tempo sprecato cercando di trovare file su server di rete con OneDrive for Business. Consente di accedere facilmente ai file nel cloud, condividere documenti e collaborare e sincronizzare i file locali con una soluzione che si integra perfettamente con Office 365. Accoppiato con un’interfaccia facile da usare, OneDrive for Business è un grande vantaggio per qualsiasi azienda che cerca di lavorare più intelligente.


Accesso ovunque

Archivia, accedi e scopri facilmente i tuoi file di lavoro personali e condivisi in Office 365, inclusi Microsoft Teams, da tutti i tuoi dispositivi. Le modifiche apportate offline vengono caricate automaticamente alla successiva connessione.


Collaborazione senza soluzione di continuità

Lavora più velocemente e in modo più intelligente con chiunque all’interno o all’esterno dell’organizzazione. Condividi in sicurezza i file e lavora insieme in tempo reale utilizzando Word, Excel e PowerPoint su Web, dispositivi mobili e desktop.


Mobilità libera

Crea, visualizza, modifica e condividi file ovunque ti trovi con l’app mobile OneDrive. Acquisisci facilmente lavagne e scansiona ricevute di lavoro, biglietti da visita e altri documenti cartacei per una conservazione sicura.


Controlli per la sicurezza

OneDrive ti aiuta a proteggere i tuoi file. Puoi recuperare facilmente i file da eliminazioni accidentali o attacchi dannosi e gli amministratori possono gestire i criteri di sicurezza per proteggere le tue informazioni.


Video

Dynamics 365 tutto in uno Nuovo Sistema CRM

Massimizza le vendite attraverso una facile integrazione
con Office365

Massimizza le opportunità di vendita dei tuoi clienti e aiutali a creare migliori relazioni con Dynamics 365. Con dashboard interattivi e visualizzazioni di dati, Dynamics 365 è un eccezionale strumento CRM tutto-in-uno per identificare il percorso migliore per una vendita. Aiuta i tuoi clienti a vincere più vendite, a renderli felici e a generare un guadagno salutare per il tuo business.

Video